Vantaggi Fiscali nel Noleggio a Lungo Termine.

Questa è la sezione dedicata ai vantaggi fiscali nel noleggio a lungo termine su NoleggioEsperto.it. In questa pagina, esploreremo le opportunità di deducibilità delle spese e i vantaggi fiscali correlati al noleggio a lungo termine. Continuate a leggere per scoprire come il noleggio a lungo termine può offrire vantaggi fiscali significativi per le aziende.

La deducibilità del canone di noleggio lungo termine è determinata dalla  normativa fiscale italiana, ed è applicata seguendo criteri di utilizzo del veicolo.

Per i privati, purtroppo, non è prevista nessuna deducibilità del canone di noleggio.

Per le partite iva, si applicano invece criteri distinti.

Aziende – utilizzo strumentale

Significa che l’autoveicolo viene utilizzato per lo svolgimento della propria attività d’impresa. Esempio, il furgone , l’autocarro in genere.

In questo caso la deducibilità è del 100%, sia per il canone di noleggio che per la quota dell’IVA, calcolata al 22%.

Aziende – uso non strumentale

La quota di deducibilità è pari al 20% del canone di noleggio. E’ importante fare qui una prima distinzione. Il canone di noleggio , in fattura, è sempre composto da due voci specifiche: la prima si chiama Canone Finanziario, o Quota Finanziaria, o ancora Canone di Noleggio Puro. La seconda voce si chiama invece Canone Operativo o Canone Servizi.

La deducibilità del Canone Servizi è pari al 20% – per ogni anno di noleggio – senza alcun massimale relativo all’imponibile.

La deducibilità del Canone Finanziario è pari al 20% , ma con un massimale per ogni anno di noleggio pari ad € 3.615,20. A conti fatti, il costo massimo deducibile in un anno è di € 723,04 ( € 3.615,20 x 20% )

La quota di detraibilità dell’iva è al 40%, Questo tipo di applicazione è valido anche per artisti e professionisti, studi associati.

Fringe Benefit

Si tratta dell’assegnazione in uso promiscuo, dell’auto aziendale, al dipendente, il quale utilizzerà l’auto per scopi lavorativi e per il tempo libero.  Il canone di noleggio ( sia la quota finanziaria che la quota servizi )  è deducibile per l’azienda nella misura del 70% , qualora l’auto venga assegnata al dipendente per la maggior parte del periodo di imposta. L’iva è detraibile al 40% se non è previsto addebito del canone al dipendente, mentre è detraibile al 100% nei casi in cui l’azienda addebiti il canone al proprio dipendente.

L’auto assegnata al dipendente per scopi lavorativi e personali comporta per lo stesso un compenso in natura da esporre nel cedolino paga, e di conseguenza soggetto a tassazione. La cifra che viene considerata come fringe benefit è calcolata in base alle tabelle ACI , su un valore standard di 15.000 km anno. Viene poi applicata una percentuale, in base al livello di emissioni di Co2 del veicolo.

Agenti di commercio

I rappresentanti e gli agenti di commercio hanno la possibilità di dedurre il canone finanziario nella misura dell’80% annuo, con un massimale per ogni anno di noleggio pari ad € 5.164,57. Il canone servizi prevede sempre la deducibilità all’80%, ma senza massimali.  La detraibilità dell’iva è pari al 100%.

Tutte le informazioni contenute in questa pagina hanno lo scopo di voler essere degli indicatori funzionali al calcolo di convenienza del noleggio lungo termine come metodo di gestione dell’auto aziendale. Si raccomanda comunque di interfacciarsi con un professionista contabile per entrare nel merito delle maggiori specificità aziendali

Chiedilo a noi!

Per qualunque informazioni sul Noleggio a Lungo Termine puoi contattarci tramite l’apposita pagina Contatti.
Vai alla Pagina Contatti